Supporto per i missili Tomahawk del Regno Unito

0
122
HMS Astute TLAM Firings Nov 2011.This image was taken during a TLAM firing by HMS Astute in the Gulf of Mexico,USA.NEW ROYAL NAVY SUBMARINE FIRES FIRST TOMAHAWK MISSILES ACROSS NORTH AMERICAN SKIESThe Royal Navy’s newest submarine has blasted Tomahawk missiles far across the North American skies, as part of its first test firing mission.Pictures show the Tomahawk weapons, which rocketed from HMS Astute at up to 550 miles per hour (885kph) across the Gulf of Mexico.The 5.5-metre-long cruise missile weighs 1,300kg and has a range of more than 1,000 miles.

Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo del Regno Unito del supporto successivo del sistema di armi Tomahawk (TWS) e delle relative attrezzature per un costo stimato di 368,53 milioni di dollari. 

La Defense Security Cooperation Agency o Agenzia di Cooperazione per la Sicurezza della Difesa ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita militare straniera.

Il Governo del Regno Unito (Regno Unito) ha chiesto di acquistare il supporto successivo per tutti e tre i segmenti del Tomahawk Weapon System (TWS) in servizio con la Royal Navy. La richiesta include All Up Round (AUR), Tactical Tomahawk Weapon Control System (TTWCS) e Theatre Mission Planning Center (TMPC). I

l supporto prevede anche la nuova certificazione dei missili del Regno Unito, la manutenzione non programmata dei missili, le parti di ricambio, l’approvvigionamento, la formazione ed il supporto in servizio.

Nella possibile vendita rientrano anche il software, l’hardware, le apparecchiature di comunicazione, prova di volo operativa, competenze ingegneristiche e tecniche per mantenere la capacità di TWS nonché altri elementi correlati di supporto logistico e di programma.

La vendita proposta sosterrà la capacità operativa del Regno Unito, garantendo l’interoperabilità delle forze marittime con gli Stati Uniti e altre forze alleate, nonché la loro capacità di contribuire a missioni di reciproco interesse fornendo supporto e sostegno.

L’appaltatore principale sarà Raytheon Missiles and Defense e non sono noti accordi di compensazione proposti in relazione a questa potenziale vendita.

Ci sarà un rappresentante del Governo degli Stati Uniti e tre rappresentanti degli appaltatori statunitensi nel Regno Unito a tempo pieno per tutta la durata della fornitura.

Fonte Defense Security Cooperation Agency

Foto Ministero della Difesa del Regno Unito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui