Taiwan acquista dodici elicotteri MH-60R Seahawk

1
376
?????????????????

Il Ministero della Difesa dell’isola di Taiwan ha annunciato la scorsa settimana l’acquisto di dodici elicotteri per impieghi navali Sikorsky (Lockheed Martin) MH-60R Seahawk.

Tale acquisto sarà inserito nel budget del esercizio finanziario 2022 dove saranno indicati tutti gli elementi necessari.

I Seahawk, oltre essere impiegati nelle missioni anti sommergibili (ASW), eseguiranno missioni di contrasto di superficie anti nave e di supporto.

I dodici nuovi elicotteri rappresentano un sostanziale incremento della linea elicotteri antisommergibili della Marina di Taiwan, oggi costituita da 18 dei 21 SH-60 Thunderhawk, la versione per impieghi navali degli S-70C(M) 1-2, originariamente acquistati tra il 1991 ed il 1997, e da 9 MD 500/ASW Defender, acquistati negli anni Settanta del passato secolo, ormai obsoleti e privi di valore bellico.

I nuovi elicotteri in missione ASW impiegano due siluri Mk 46 o i più recenti Mk 54, mentre per missioni di contrasto di superficie possono impiegare missili AGM-114 Hellfire, oltre mitragliere e razzi anche a guida laser per attacchi di precisione.

E’ interessante notare che gli Stati Uniti, lo scorso novembre del 2020, hanno autorizzato una vendita di quattro UAV MALE MQ-9B SeaGuardian che potranno essere armati, nel ambito di un programma del valore di 600 milioni dollari. Questi velivoli, oltre le missioni di Intelligence, Sorveglianza e Ricognizione (ISR), provvederanno anche all’acquisizione di obiettivi terrestri, marittimo ed avranno capacità di attacco anti-sommergibile.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui