fbpx

Taiwan acquista oltre diecimila sistemi anticarro Kestrel

Il Ministero della Difesa Nazionale (MND) sta acquistando 10.962 sistemi anticarro Kestrel prodotti a Taiwan dal National Chung-Shan Institute of Science and Technology (NCSIST).

Dopo un primo lotto di 5.000 Kestrel ordinato nel settembre del 2022, lo scorso agosto il Ministero della Difesa ha acquistato un nuovo lotto di 5.962 sistemi da consegnare entro la fine di novembre 2025,

Caratteristiche del Kestrel

Il Kestrel è un’arma a colpo singolo, impiegabile da spalla, facile da trasportare e dal costo unitario assai ridotto, poco più di tremila dollari statunitensi, è dotato di sistema visione notturna ed è in grado di ingaggiare efficacemente un bersaglio a una distanza di 400 metri. 

Sono disponibili due tipi di testate, una anticarro ad alto esplosivo (HEAT) ed una ad alto esplosivo (HESH). Il Kestrel fornisce le capacità di base contro veicoli corazzati e fortificazioni alle forze leggere e di supporto ed inoltre un fuoco d’attacco sufficiente negli edifici e nei bunker in occasione di combattimenti in aree urbane o guerra di posizione.

In funzione anti materiali è accreditato della capacità di perforare un muro di mattoni dello spessore di trenta centimetri.

Nelle intenzioni del Esercito di Taiwan, ogni soldato coscritto (il servizio di leva a partire dal 1° gennaio 2024 sarà esteso dagli attuali 4 a 12 mesi) potrà essere addestrato all’impiego del Kestrel.

Foto @National Chung-Shan Institute of Science and Technology (NCSIST)

Articolo precedente

Missili anticarro HELINA per l’Indian Army

Prossimo articolo

Addio ai caccia F-5 Tiger II di Taiwan: un’avventura lunga mezzo secolo

Ultime notizie