fbpx

Tecnologie ipersoniche per il Regno Unito

Lo scorso dicembre il Ministero della Difesa del Regno Unito (UK MoD) ha annunciato un programma di sviluppo delle tecnologie ipersoniche dal valore di 1 miliardo di sterline.

L’obiettivo della iniziativa è accelerare lo sviluppo delle capacità d’attacco ipersoniche del Regno Unito promuovendo al contempo la collaborazione con Australia e Stati Uniti, nell’ambito dell’alleanza AUKUS, che sono già impegnate in questo settore.

Il progetto, denominato Hypersonic Technologies & Capability Development Framework (HTCDF), invita le aziende già affermate, le piccole e medie imprese nonché le università ed i centri di ricerca privati a partecipare.

Al termine della selezione le organizzazioni scelte potranno richiedere contratti per otto lotti differenti.

I servizi e le forniture da appaltare comprendono ricerca, sistemi, componenti, tecnologia, test e componenti.

Il Team Hypersonics (UK) promuove un approccio collaborativo all’interno dell’industria e dell’accademia per sfruttare l’innovazione del Regno Unito.

Il progetto sarà gestito dal Defence Equipment and Support (DE&S) del UK MoD con l’obiettivo principale di sviluppo le nuove capacità missilistiche ipersoniche per le Forze Armate Britanniche e i loro alleati.

Immagine @Ministero della Difesa del Regno Unito (UK MoD)

Articolo precedente

Sei nuovi OPV per la Marinha Portuguesa 

Prossimo articolo

Accordo tra Corea del Sud e Polonia per il riconoscimento reciproco della certificazione di aeronavigabilità militare

Ultime notizie