fbpx

Telespazio rafforza la partnership con il settore spaziale turco

Il primo accordo è stato siglato con Impro, società turca di geoinformazione specializzata nella fornitura di immagini satellitari. Telespazio, in particolare, fornirà a Impro assistenza tecnica, strumenti software e formazione per consentire all’azienda di generare servizi di geoinformazione ad alto valore aggiunto per i suoi clienti turchi.  

L’accordo prevede inoltre che le immagini satellitari fornite da Telespazio e Impro siano elaborate in Turchia per essere trasformate in prodotti ad alto valore aggiunto da esportare in Paesi terzi. Le due società stimano che i servizi commercializzati congiuntamente genereranno un fatturato di 15 milioni di euro.

Impro utilizzerà le immagini satellitari per il monitoraggio di eventuali emergenze, il controllo del traffico marittimo, l’analisi dei cambiamenti del territorio e la gestione della sicurezza alimentare. I servizi si rivolgeranno a un’ampia gamma di clienti istituzionali, supportandoli nei processi decisionali relativi alla gestione delle emergenze, alla sicurezza marittima e costiera, alla sicurezza alimentare e all’urbanizzazione sostenibile.  

Un altro accordo è stato firmato con PALS, azienda manifatturiera di apparati satellitari e di trasmissione, oltre che integratore di sistemi, e prevede l’acquisto di antenne e servizi di ingegneria correlati.

Il progetto, del valore di dieci milioni di euro, prevede che PALS produca antenne e relative apparecchiature e fornisca servizi di ingegneria a Telespazio, che le utilizzerà per un’ampia gamma di clienti commerciali e istituzionali, tra cui le Agenzie spaziali europee.

La firma dei due accordi conferma il forte rapporto di collaborazione tra l’Italia e la Turchia nel settore spaziale e rappresenta anche un riconoscimento per Telespazio, che ha fornito il segmento di terra e un centro locale per l’integrazione e il collaudo del satellite, nonché il supporto operativo in orbita durante il lancio del satellite ottico di osservazione della Terra Gokturk.

Il progetto Gokturk è stato sviluppato da Telespazio, in qualità di prime contractor, e da Thales Alenia Space, in qualità di costruttore del satellite per il Ministero della Difesa Turco.

Fonte e foto Telespazio

Articolo precedente

HENSOLDT sviluppa il dimostratore pod SIGINT per Eurodrone

Prossimo articolo

La compagnia Uzbekistan Airways ordina 12 aeromobili della Famiglia A320neo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie