mercoledì, Settembre 22, 2021

Tempest dove sei? La partecipazione italiana parte grazie al Typhoon

-

Inizia la prendere forma la partecipazione italiana al programma TEMPEST mirato allo sviluppo di un caccia di 6^ Generazione assieme a Inghilterra e Svezia.

Il Tempest ha iniziato a muovere i primi passi con Londra che ha stanziato 2 miliardi di sterline e anche la Svezia si è impegnata con 63 milioni di euro.

L’Italia, seppur non abbia allocato fondi ad hoc per il programma, che ricade infatti nel capitolo Ulteriori Esigenze Prioritarie da Finanziare del documento programmatico difesa 2020-2022, ha aumentato lo stanziamento del programma Eurofighter.

Questo aumento garantirà lo sviluppo di sensori di nuova generazione ad altissima tecnologia per promuovere le aziende nazionali proprio all’interno del programma per il caccia di 6^ Generazione “Tempest”.

Sono stimati circa 742 milioni di euro i fondi del programma Eurofighter utili a questo sviluppo ai quali si aggiungeranno ulteriori 760 milioni di euro nell’ambito delle sinergie intergovernative e con l’industria garantendo quindi il pieno soddisfacimento del fabbisogno nazionale per la fase di Ricerca e Sviluppo condotta con Regno Unito e Svezia.

Ultime notizie

La Flotta Russa del Mar Nero ha in corso le manovre navali che impegnano circa venti navi da combattimento...
Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato a Raytheon un addendum del valore di circa 140 milioni...
Boeing continuerà a supportare il sistema di guida e navigazione del missile balistico intercontinentale Minuteman III (ICBM) in dotazione...
Israel Aerospace Industries (IAI) sta integrando sistemi offensivi e difensivi, per migliorare le capacità delle corvette classe "Sa'ar 6"...

Da leggere

Diplomazia “missilistica” a lavoro nella penisola coreana

A distanza di poche ore la penisola coreana tornata...

Block 45 per i Boeing KC-135R turchi

La Turchia, tramite un contratto di vendita militare straniera...