fbpx

Tensione Brasile-Israele rischia di danneggiare Embraer, Tel Aviv sospende gli accordi con la Colombia

Il Presidente del Brasile Luiz Inácio Lula da Silvia “Lula” è stato dichiarato la settimana scorsa da parte del Governo israeliano “persona non grata” dopo che il politico brasiliano aveva accusato Israele di “genocidio”.

La risposta del Governo di Brasilia non si è fatta attendere con il richiamo in patria dell’ambasciatore brasiliano a Tel Aviv e le dichiarazioni del Ministro degli Esteri Mauro Vieira che escludono la ritrattazione da parte di “Lula” di quanto affermato.

Le relazioni tra i due paesi coinvolgono diversi settori tra cui quello della Difesa dove Israele è uno dei maggiori fornitori di sistemi d’arma al paese del Sud America da diversi decenni.

Scendendo nel dettaglio, il 25% della divisione difesa di Embraer è di proprietà della AEL Sistemas con sede a Porto Alegre che è una sussidiaria di Elbit Systems.

gripen

L’AEL Sistemas è fornitrice delle Forze Armate brasiliane per i velivoli pilotaggio remoto Hermes 450 e VBTP-MR Guarani, delle operazioni di ammodernamento e pezzi di ricambio dei velivoli EMB-314 Super Tucano, AMX e F-5EM nonché di diverse parti avioniche dei Gripen NG tra cui il Wide Area Display (WAD).

L’azienda ha sviluppato inoltre il Link-BR2 che è il datalink che permette la trasmissione criptata delle informazioni tra la maggior parte delle piattaforme dell’Aeronautica brasiliana tra cui il nuovo velivolo da trasporto KC-390, l’E-99 AEW&C e l’Airbus A330 MRTT.

Nel programma KC-390, AEL Sistemas è responsabile anche del sistema di missione, dell’Head-Up Display, del sistema di visione ogni tempo Enhanced Vision System e della suite di autoprotezione.

Diversi di questi contratti includono anche trasferimento tecnologico verso il Brasile.

Caso Colombia

Un problema simile si è già verificato in un altro paese del Sudamerica, la Colombia.

I rapporti tra Israele e la Colombia sono diventati progressivamente più freddi dall’elezione a presidente di Gustavo Petro, leader di Pacto Histórico, avvenuta nell’agosto 2022.

La situazione è decisamente precipitata quando il Presidente Gustavo Petro ha pubblicato su X l’immagine degli attacchi israeliani a Gaza accusando Tel Aviv di perpetrare un “genocidio”.

Il Ministro degli Esteri israeliano ha quindi annunciato che gli accordi di cooperazione in ambito Difesa tra i due paesi sono sospesi.

La Colombia è un altro paese che ha pesantemente attinto all’industria militare israeliana nel corso degli ultimi anni soprattutto per quanto riguarda Esercito ed Aeronautica.

Tra le fila dell’Esercito sono di produzione israeliana i sistemi di difesa aerea Nimrod, il fucile d’assalto IMI Galil prodotto su licenza dall’azienda locale Indumil che è il fucile base dell’Esercito, i missili anti-carro Spile-MR/LR e Spike-ER oltre a diverse altri armi leggere.

L’Aeronautica è quella che potrebbe risentire maggiormente dei cattivi rapporti tra i due paesi dato che il velivolo più prestazionale, seppur datato, in servizio presso la Fuerza Aeroespacial Colombiana sono i 23 Kfir prodotti dalla Israel Aerospace Industries.

Nel 2017 i Kfir colombiani hanno ricevuto il radar AESA EL/M 2052 nonché i missili Derby-ER e Python 5 raggiungendo dunque un livello di deterrenza credibile nei confronti di eventuali minacce nello spazio aereo.

L’importanza dei Kfir è inoltre legata alla possibilità di questi velivoli di eseguire attacchi di precisione tramite munizionamento guidato che si rivela fondamentale nel contrasto ai gruppi armati.

La manutenzione dei velivoli è sempre più frequente dato l’avanzare dell’età dei velivoli e tra il Ministero della Difesa colombiano e la IAI è stato sottoscritto un contratto da 5 milioni di dollari.

Nel caso in cui dovesse perdurare la sospensione degli accordi tra Bogotá e Tel Aviv, la FAC si ritroverebbe con il difficile compito di dover sostituire fornitori di importanza strategica per il funzionamento di parte delle più importanti linee di volo.

Articolo precedente

Elbit Systems fornirà sistemi per gli AS21 Redback australiani

Prossimo articolo

Centinaia di RCWS SRCG di Elbit Systems per la Marina e Guardia Costiera indiane

Latest from Blog

Ultime notizie