fbpx

Terminata l’esercitazione congiunta Egitto-Sudan “Guardiani del Sud-2”

Egitto e Sudan hanno concluso l’esercitazione militare “Guardiani del Sud-2” che ha visto coinvolti i reparti della Guardia di Frontiera dei due paesi.

Lo scopo dell’esercitazione era quello di incrementare le capacità delle Guardie di Frontiera all’uso di moderni sistemi per la sorveglianza dei confini in modo da contrastare più efficacemente il contrabbando e l’immigrazione illegale.

La prima edizione dell’esercitazione “Guardiani del Sud” si era tenuta nell’ottobre del 2021 ed evidenzia la volontà delle Forze Armate del Cairo di portare avanti esercitazioni congiunte con paesi considerati amici.

Le attività si sono concentrate presso il Border Guard Training Fields Complex in Egitto alla presenza del Maggior Generale Imad Abdel Qader Yamani, Comandante delle Guardi di Frontiera egiziane, e degli alti comandi dell’Esercito e della Difesa.

Articolo precedente

Esercitazione Poggio Dart ad Aviano con Italia, Grecia, Turchia e USA

Prossimo articolo

Conclusa l’esercitazione “Mangusta 22” della Brigata “Folgore”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie