mercoledì, Febbraio 1, 2023

Thales Alenia Space fornirà ad Eutelsat un nuovo satellite ad alto rendimento “Software Defined”

Eutelsat Communications ha selezionato Thales Alenia Space, una joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), per la produzione di un satellite di nuova generazione, altamente flessibile e definito da software (SDS – Software-Defined Satellite).

Flexsat (Flexible Satellite) si baserà sull’innovativa linea di prodotti Space Inspire (INstant SPace In-orbit REconfiguration) di Thales Alenia Space, che consente una riconfigurazione agevole e un adattamento istantaneo in orbita per offrire un livello ottimale di servizio al cliente, massimizzando l’uso efficace delle risorse satellitari.

Il nuovo satellite amplierà le risorse in orbita di Eutelsat fornendo oltre 100 Gbps di capacità incrementale in America per supportare il crescente mercato della connettività. Le sue prestazioni, combinate all’elevato livello di flessibilità in termini di copertura, allocazione della larghezza di banda e livelli di potenza, offriranno una qualità di servizio senza pari ai clienti B2B di Eutelsat per applicazioni di ADVANCE backhauling, aziendali, governative, aeronautiche e marittime.

Sarà inoltre in grado di ospitare servizi congiunti GEO-LEO, in particolare nelle aree ad alta domanda.

Il Flexsat dovrebbe essere consegnato nel 2026. La spesa in conto capitale associata al programma è incorporata nella spesa in conto capitale autonoma di Eutelsat e nelle stime del flusso di cassa disponibile discrezionale rettificato per l’anno fiscale 2022-23 e l’anno fiscale 2023-24. È anche incluso nella traiettoria finanziaria della combinazione proposta di Eutelsat e OneWeb.

Eva Berneke, CEO di Eutelsat, ha commentato: “L’unicità di Flexsat rende particolarmente conveniente ottimizzare la capacità e riconfigurare i servizi durante la vita del satellite, a seconda delle applicazioni e delle aree di servizio. Questo nuovo satellite sosterrà ulteriormente la strategia di crescita di Eutelsat mirata ad affrontare la crescita del segmento della connettività ed è anche in grado di supportare servizi congiunti GEO-LEO. Siamo lieti di collaborare ancora una volta con Thales Alenia Space e orgogliosi di essere tra i primi clienti dell’innovativa linea di prodotti Space Inspire”.

Ordinando il primo satellite con tecnologia “Software-Defined” della sua flotta basato sulla linea di prodotti Space Inspire, Eutelsat ha espresso ancora una volta la sua fiducia in Thales Alenia Space, estendendo una partnership di lunga data recentemente segnata dai lanci di EUTELSAT KONNECT VHTS a luglio e di EUTELSAT 10B la scorsa settimana“, ha commentato Hervé Derrey, CEO di Thales Alenia Space.

Flexsat è il sesto satellite basato sulla linea di prodotti Space Inspire e il sesto satellite per telecomunicazioni assegnato a Thales Alenia Space dall’inizio dell’anno.

Fondata nel 1977, Eutelsat Communications è uno dei principali operatori satellitari al mondo. Con una flotta globale di satelliti e infrastrutture di terra associate, Eutelsat consente ai clienti nei mercati video, dati, governo, banda larga fissa e mobile di comunicare in modo efficace con i propri clienti, indipendentemente dalla loro ubicazione. Circa 7.000 canali televisivi gestiti dai principali gruppi di media sono trasmessi da Eutelsat a un miliardo di telespettatori attrezzati per la ricezione DTH o connessi alle reti terrestri. Impegnata a promuovere tutti gli aspetti dello sviluppo sostenibile attraverso le sue attività commerciali, Eutelsat sfrutta le sue risorse in orbita per aiutare a colmare il divario digitale mantenendo un ambiente spaziale sicuro e ordinato. In qualità di datore di lavoro attraente e socialmente responsabile, Eutelsat riunisce 1.200 uomini e donne provenienti da 50 paesi che si dedicano a fornire la massima qualità del servizio.

Fonte ed immagine Thales Alenia Space

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI