fbpx

Thales Alenia Space fornirà la propulsione elettrica al satellite sud coreano GK3

Thales Alenia Space, la joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), ha firmato un contratto con il Korea Aerospace Research Institute (KARI) per fornire la propulsione elettrica da incorporare nel loro GEO -Satellite KOMPSAT-3 (GK3).

Previsto per il lancio nel 2027, GK3 è un satellite per comunicazioni multibanda che fornirà servizi di comunicazione satellitare a banda larga nella penisola coreana e nelle aree marittime circostanti. In particolare, supporterà il salvataggio e la protezione marittima nazionale; monitoraggio dei disastri idrici in montagne, fiumi e dighe; e la risposta di emergenza ad altre situazioni di disastro. 

Inoltre, GEO-KOMPSAT-3 presenterà anche una missione Data Collection System (DCS) ed una missione Satellite Based Augmentation System (SBAS) per il servizio di potenziamento della navigazione satellitare.

TETRA, la nuova linea di propulsione elettrica di Thales Alenia Space progettata e assemblata nel Regno Unito, attinge al comprovato successo e all’eredità di volo dei sottosistemi di propulsione della piattaforma SpaceBus NEO combinati con il supporto dell’Agenzia spaziale britannica.

TETRA è una soluzione moderna, leggera, efficiente e compatta, facile da sistemare fisicamente, elettricamente e termicamente. La sua lunga durata ed il design flessibile lo rendono adatto a diverse orbite e applicazioni, tra cui mega-costellazioni, satelliti per l’osservazione della Terra, servizi in orbita e satelliti geostazionari ibridi per soddisfare pienamente le esigenze dei clienti.

Thales Alenia Space in Belgio fornirà la Propulsion Power Unit e Thales in Germania, nell’attività Microwave & Imaging Sub-systems, fornirà il propulsore elettrico. 

Il contratto per la propulsione elettrica segue la precedente selezione di Thales Alenia Space in Spagna per fornire un processore digitale all’avanguardia per il payload GK3 e la selezione di Thales Alenia Space in Italia per fornire un ricevitore del sistema globale di navigazione satellitare (GNSS) per il satellite GK3.

La partecipazione di Thales Alenia Space a GEO-KOMPSAT-3 è l’ultima pietra miliare nella sua collaborazione di lunga data con la Corea del Sud su una serie di programmi spaziali, tra cui missioni geostazionarie multiruolo (COMS, GEO-KOMPSAT-2A e 2B), la famiglia di telecomunicazioni satellitari Koreasat (Koreasat 5, 5A, 6 e 7), le missioni di osservazione della Terra (KOMPSAT-3A, 5, 6 e 7 e la famiglia CAS-500), il programma di esplorazione lunare coreano (KPLO) e la navigazione satellitare coreana sistema di potenziamento (KASS).

Fonte Thales Alenia Space

Immagine Korea Aerospace Research Institute

Articolo precedente

Thales fornirà alla Ucraina un sistema di difesa aerea a corto raggio

Prossimo articolo

A Pratica di Mare inaugurato il Centro di Simulazione di Operazioni Aeronavali della Guardia di Finanza

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie