mercoledì, Luglio 28, 2021

Thales fornirà la suite sonar per le fregate spagnole F110

-

La Direzione Generale degli Armamenti spagnola e il cantiere navale Navantia hanno scelto Thales per la fornitura della suite sonar da installare sulle nuove fregate multi-missione spagnole per un totale di 165 milioni di euro.

La capacità ASW delle fregate sarà assicurata da due sonar, il CAPTAS 4 e il BlueMaster, e da un sistema digitale acustico BlueScan che sarà integrato nel Navantia Combat Management System SCOMBRA consentendo lo svolgimento di sorveglienza, ricerca e protezione in qualsiasi teatro operativo.

Il BlueScan analizza un grande volume di dati da diversi sensori fornendo i risultati in tempo reale. Il sistema si basa sull’analisi dei Big Data e l’intelligenza artificiale.

Il contratto prevede anche un trasferimento di tecnologie verso l’industria spagnola, in particolare la fornitura del sistema di comunicazione subacquea digitale TUUM-6.

Il 29 aprile 2019 il Governo di Madrid ha dato il suo via libera al programma F110 valutato in 4,3 miliardi di euro. La costruzione delle navi dovrebbe iniziare nel corso del 2020 con la consegna da effettuarsi tra il 2026 ed il 2030.

L’accoppiata CAPTAS + BlueMaster è presente anche nelle FREMM ASW mentre su quelle GP è presente solo il CAPTAS.

Ultime notizie

La fregata F311 Roald Amundsen è stata oggetto di "tropicalizzazione" da parte della Reale Marina Norvegese che ha affidato...
A seguito del primo varo del GL 793 lo scorso marzo, è stato varato il 20 luglio 2021 presso l’Arsenale Militare...
La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...

Da leggere

Prove su pista non asfaltata per il KC-390 Millenium

La brasiliana Embraer ha iniziato a testare il suo...

Il Regno Unito acquista altri tredici RPAS Protector

È stato firmato un contratto da 195 milioni di...