sabato, Giugno 19, 2021

Tornano in volo gli F-18 svizzeri

-

Axalp 2011

Le Forze Aeree svizzere hanno completato le ispezioni su tutti e 30 gli F/A-18 che potranno quindi tornare in volo e assicurare la protezioned dello spazio aereo elvetico durante il prossimo World Economic Forum.

La vicenda risale all’ottobre del 2019 quando sugli F/A-18 elevetici vennero rilevate alcune fessurazioni da fatica sugli ipersostensatori durante i lavori di prolungamento della vita operativa. Le successive ispezioni hanno appurato che oltre due terzi del 30 F/A-18 soffrivano dello stesso problema.

Per ragioni di sicurezza venne deciso di mettere a terra tutti gli aerei per procedere ai lavori. Oltre alle fessurazioni i tecnici svizzeri hanno dovuto superare una serie di problematiche come il fatto che in diversi pezzi di ricambio i fori non fossero allineati alla struttura dei caccia.

Mentre le ispezioni si sono concluse ed i velivoli esenti da questa problematica possono tornare in volo per gli altri bisogna continuare a lavorare.

L’Aereonautica elevetica opera, ad ala fissa, un totale di 30 F/A-18 e 26 F-5E (più altri velivoli da addestramento) che stanno andando rapidamente in obsolescienza. La commessa per la sostituzione dei velivoli sopra elencati sta andando per le lunghe complice anche la particolare struttura politica del paese dove la questione è stata messa più volte sotto referendum (vedi articolo)

Ultime notizie

La nuova USS Gerald Ford completa il primo “shock trial”

La nuova super portaerei USS Gerald R. Ford (CVN 78) ha completato con successo il primo "shock trial" esplosivo...

Nave Palinuro arriva a Brindisi per la Campagna d’Istruzione 2021

Oggi 19 giugno la nave scuola Palinuro è arrivata nel porto di Brindisi, completando la prima fase della campagna...

Primo volo per il Boeing 737-10, il 737 MAX più grande

Il Boeing 737-10, il più grande aereo della famiglia 737 MAX, ha completato oggi con successo un primo volo. L'aereo...

Boeing, ESG e Lufthansa Technik per il potenziale supporto dei P-8 Poseidon tedeschi

Il 17 giugno, Boeing ha firmato accordi con ESG Elektroniksystem- und Logistik-GmbH e Lufthansa Technik che delineano gli sforzi...

Da leggere

Sei nuovi Battle Airborne Communications Node per l’USAF

Dopo una lunga attesa è arrivato alla fine il...

Contratto da 5,5 milioni di sterline per la manutenzione dei motori diesel della Royal Navy

Il Ministero della Difesa (MoD) britannico ha firmato un...