lunedì, Ottobre 25, 2021

Tre droni Boeing MQ-25 per la Navy

-

Boeing ha ricevuto un ordine di ulteriori tre Unmanned Aerial Refueling MQ-25 Stingray per l’US Navy da 84,7 milioni di dollari.

L’accordo, annunciato da Boeing e Pentagono, porta ad un totale di sei il numero di droni ordinati rispetto al primo contratto siglato nell’agosto 2018.

La Marina statunitense sviluppa droni per l’impiego da portaerei fin dal 2006 e intende pianificare un flotta di 72 MQ-25 in futuro per 13 miliardi di dollari.

Il primo volo di test è stato effettuato nel settembre 2019 e si presume che la flotta sarà parzialmente operativa entro il 2024.

Boeing fa sapere inoltre che sono in corso delle modifiche al drone con l’installazione di un sistema di rifornimento sotto l’ala sinistra e che i voli riprenderanno entro questo anno.

MQ-25

L’MQ-25 è un drone progettato con lo scopo principale di rifornire in volo altri assetti frutto del programma Carrier-Based Aerial Refueling System. E’ motorizzato da un motore Rolls-Royce AE 3007N in grado di generare 10.000 libbre di spinta.

Video

Foto: Wikipedia

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere

Ammodernamento e potenziamento delle fregate francesi classe La Fayette

La Marine Nationale ha in corso il programma di...