sabato, Luglio 24, 2021

Tre satelliti “anti-missile” di Lockheed Martin per 4,9 miliardi di dollari

-

Lockheed Martin ha ricevuto un contratto dal valore di 4,9 miliardi di dollari per la costruzione di tre satelliti nell’ambito del programma Next-Generation Overhead Persistent Infrared (NG-OPIR) specializzati nel rilevare il lancio di missili balistici o tattici in qualsiasi parte del pianeta.

I nuovi satelliti saranno operati dall’United States Space Force e affiancheranno quelli della costellazione SBIRS (Space Based Infrared System)

Il cuore del sistema è rappresentato da avanzati sensori ad infrarossi superiori a quelli installati sui SBIRS.

L’importanza di questi satelliti è determinante dato che oltre ad informare gli alti comandi di Washington dell’eventuale lancio di missili balistici o tattici forniscono importanti dati sulla traiettoria e sulla tipologia di missile in modo da predisporre, se necessario, le difese antimissile necessarie.

I tre satelliti di Lockheed Martin verranno posizionati in orbita geosincrona mentre altri due satelliti, prodotti da Northrop Grumman, in orbita polare.

Lo Space and Missile Systems Center aveva assegnato a LM un contratto da 2,9 miliardi di dollari per lo sviluppo dei tre satelliti nel 2018.

Il nuovo sistema dovrà essere dispiegato entro il 2029.

Ultime notizie

L'Ufficio federale per le apparecchiature, la tecnologia dell'informazione e l'uso (BAAINBw) della Bundeswehr ha firmato un contratto con Fassmer...
Venerdì 23 luglio, nel piazzale interno del Comando Generale, si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne al...
Il JPALS (Joint Precision Approach and Landing System) è un sistema di avvicinamento ed atterraggio di precisione messo a punto...
La Bundeswehr ha scelto Rheinmetall per la fornitura di moduli di luce laser per le forze armate tedesche. È stato...

Da leggere

Altri sei KAI T-50 all’Indonesia

Korea Aerospace Industries (KAI) ha ottenuto dall'Indonesia un ulteriore...

Sistema di comunicazione S-111 per il caccia Sukhoi Su-57

La holding Ruselectronics della società statale Rostec mostrerà al...