fbpx

Tremila reti mimetiche multispettrali di Saab per le Forze Armate francesi

La Direction Générale de l’Armement (DGA), l’Agenzia francese per gli acquisti della Difesa francese, ha comunicato di aver assegnato un ordine annuale per la fornitura di 3.000 reti mimetiche multispettrali (visibile, infrarosso e radar) alla società svedese Saab Barracuda nell’ambito del contratto denominato “Filet écran radar-IR (Fenrir)” o Rete di schermatura radar-IR.

Detto contratto è stato assegnato nell’ambito di un accordo quadro della durata di otto anni sottoscritto nel gennaio del 2022 dalla DGA e Saab.

La PMI francese Solarmtex, con sede a Vierzon nella regione dello Cher, è il subappaltatore di Saab per la produzione e l’assemblaggio della rete. L’ordine del 2024 ha un valore di 20 milioni di euro e le 3.000 reti mimetiche multispettrali ordinate dalla DGA saranno consegnate tra il 2024 e il 2026 all’Armée de Terre ed all’Armée de l’Air et de l’Espace per migliorare in modo significativo la sicurezza dei posti di comando (divisioni, brigate, gruppi tattici e veicoli).

Le reti in oggetto aumenteranno la furtività degli oggetti protetti mascherando le loro firme visibili, infrarosse e radar, in modo che si confondano meglio con l’ambiente circostante.

Tali rete, basate sulle Barracuda ULCAS, proteggono dalla ricognizione e dai sensori che operano nell’area ultravioletta, visiva, infrarosso termico, infrarosso ad onde corte, vicino infrarosso e radar dello spettro elettromagnetico.

Sono reti molto leggere, circa 250 grammi per metro quadrato, il che significa che i soldati possono facilmente trasportarne 50-75 metri quadrati quando necessario. Con una struttura superficiale 3D, la rete è flessibile e facile da installare in tempi rapidi.

Disponibili in tre dimensioni e in quattro tipi di ambiente operativo (Europa del Nord, Europa del Sud, deserto e neve), queste reti mimetiche sono il risultato di un programma di due anni sviluppato da team di Saab, DGA e dalla Sezione Tecnica dell’Esercito francese (STAT) per soddisfare i requisiti delle Forze Armate di Parigi.

Nell’ambito dell’accordo quadro Saab sta subappaltando parte della produzione delle reti alla PMI francese Solarmtex che produrrà e assemblerà completamente le 3.000 reti in un nuovo stabilimento dedicato, creando a tale scopo da cinque a dieci posti di lavoro.

Sono disponibili varie soluzioni e configurazioni di queste rete mimetiche per proteggere campi, individui, veicoli, stazioni di armi, apparecchiature di sensori ed altre risorse in qualsiasi tipo di terreno od ambiente.

Fonte e foto @Direction Générale de l’Armement (DGA)

Articolo precedente

Accordo tra la DSTA di Singapore e Leonardo per l’innovazione tecnologica e miglioramento delle competenze del personale

Prossimo articolo

In Germania firmato il contratto per gli Skyranger 30

Latest from Blog

Ultime notizie