La Spagna acquista 36 elicotteri Airbus H135

0
241

Il Consiglio dei Ministri del Governo spagnolo ha approvato lunedì l’acquisizione di 36 elicotteri leggeri multiruolo Airbus H135,nonché la fornitura dei servizi annessi per l’immissione in servizio, per i Ministeri della Difesa e dell’Interno.

Il Governo ha autorizzato un ordine congiunto volto a ridurre i costi rispetto a due ordini indipendenti che avrebbero comportato importi di spesa superiori. L’importo economico del contratto sarà pari a 310 milioni di euro.

L’acquisto rientra nel piano del Governo spagnolo di sostegno e supporto all’industria aeronautica, in specie Airbus, gravemente colpita dagli effetti economici causati dalla pandemia di covid19 che ha sconvolto il mercato civile, e non solo, aeronautico.

All’Ejercito del Aire ed alla Armada saranno destinati 18 di questi elicotteri. Attualmente, il modello H135 è in servizio con l’Ejercito de Tierra in 16 esemplari, impiegati per addestramento, collegamento e supporto alle operazioni di Protezione Civile.

Gli altri nuovi H135 andranno al Ministero dell’Interno che li suddividerà tra Guardia Civi e Cuerpo Nacional de Policía che già impiegano questo elicottero per missioni di controllo, sorveglianza e compiti di polizia e soccorso.

L’H135 ha un peso massimo al decollo di 3,1 tonnellate, è condotto da 1-2 piloti, può trasportare 5-6 persone. Raggiunge una velocità di 136 nodi ed ha un raggio d’azione di circa 340 miglia.

Foto Airbus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui