Truppe statunitensi in Honduras da gennaio

0
245

L’U.S. Army invierà circa 45 militari della Security Force Assistance Brigade (SFAB) in Honduras durante i primi mesi del prossimo anno per iniziare circa sei mesi.

La missione inizierà molto indicativamente il 4 gennaio protraendosi fino al 31 luglio impiegando uomini della 1st Security Force Assistance Brigate (1st SFAB) di stanza a Fort Benning in Georgia.

Lo scopo sarà quello di fornire agli onduregni un’assistenza in base alle loro esigenze operative e istituzionali per raggiungere gli obiettivi strategici condivisi attraverso il rapporto di cooperazione.

La 1st SFAB è stata attivata nel 2017 con lo scopo di condurre operazioni di addestramento, consulenza, assistenza, abilitazione e accompagnamento con le nazioni alleate e partner.

Le unità SFAB sono aperte solo ai soldati dell’US Army attualmente in servizio che vengono addestrati nelle aree della comunicazione interculturale, lavoro con interpreti e negoziazione.

I soldati SFAB riceveranno anche formazione in navigazione terrestre, assistenza medica avanzata, comunicazioni, supporto antincendio, misure di protezione della forza, sopravvivenza e recupero del personale.

Immagine di copertina: Photo of the activation ceremony for the U.S. Army‘s 1st Security Force Assistance Brigade (SFAB)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui