venerdì, Luglio 23, 2021

Turchia consegna al Bangladesh 18 GMLRS Tiger

-

Secondo quanto riportato da Defseca.com, il Bangladesh ha ricevuto il primo reggimento completo di Guided Multiple-Launch Rocket System (GMLRS) TGR-300 Tiger della turca Roketsan.

I primi 18 Tiger saranno seguiti da ulteriori 36 lanciatori in modo da poter formare tre differenti reggimenti.

Il costo complessivo dell’operazione dovrebbe essere nell’ordine dei 60 milioni di dollari.

Missile TRG-300

I TGR-300 hanno una gittata compresa tra i 20 km ed i 120 km con una precisione (CEP) inferiore ai 10 metri.

Il sistema di guida si avvale di GPS, GLONASS e piattaforma inerziale per garantire massime prestazioni in ogni condizione meteorologica.

Il lanciatore, TGR-300/TRGK-300, è formato da due lanciatori binati (quattro razzi guidati in totale) installati sullo chassis del 6×6 russo Kamaz 65224.

Il sistema ha in patria il nome di “kaplan” che in turco significa “tigre”.

Ultime notizie

Continua il percorso di successo di Elettronica nei programmi di Difesa Europea, iniziato nel 2017 con la partecipazione alle...
Il Ministro della Difesa del Regno Unito, Jeremy Quin, ha annunciato di aver esercitato l'opzione per ricevere tredici ulteriori...
Il programma per i nuovi sottomarini d'attacco a propulsione nucleare dell'U.S. Navy sta ancora muovendo i primi passi ma...
È stato firmato un contratto da 195 milioni di sterline per altri 13 velivoli Protector RG.1 all'avanguardia. Il Ministro della...

Da leggere

Decollo ed atterraggio con nuovo sistema completamente automatizzato per un MQ-9 Reaper dell’USAF

Lo scorso 8 luglio, un MQ-9 Reaper dell'USAF, decollato...

A Evreux Fauville è atterrato il primo C-130J Super Hercules dello Squadrone Franco-Tedesco

Lo scorso 16 luglio proveniente dalla base aerea di...