fbpx

Ulteriori ACV-P per il Corpo dei Marines statunitensi

BAE Systems ha comunicato di essersi aggiudicata un’ulteriore modifica a prezzo fisso di 25 milioni di dollari ad un contratto del valore di 181 milioni di dollari precedentemente assegnato dal Corpo dei Marines degli Stati Uniti per i veicoli da combattimento anfibio (ACV) 8×8, nell’ambito del quarto ordine del Corpo dei Marines per la produzione a pieno regime o tariffa piena (FRP).

In base alla modifica appena aggiudicata il valore nominale cumulativo totale del contratto è ora di 2,7 miliardi di dollari. Oltre alla produzione dei veicoli, il contratto copre l’approvvigionamento delle varianti ACV Personnel (ACV-P), i costi di messa in campo e di mantenimento, nonché le apparecchiature di supporto e prova.

I veicoli prodotti nell’ambito di questo contratto soddisfano i requisiti della flotta del Corpo dei Marines per gli ACV-P, fornendo loro piena capacità operativa anfibia per eseguire operazioni in tutto il mondo.

 Garrett Lacaillade, vicepresidente dei veicoli anfibi per BAE Systems, ha affermato che l’azienda collabora attivamente con il partner strategico Iveco Defence Vehicles (IDV) ed il Corpo dei Marines degli Stati Uniti per garantire che gli ACV siano pronti per ricevere le implementazioni presenti e future.

Le varianti del ACV

L’ACV-P è il primo di una famiglia di quattro varianti ad essere prodotto e consegnato al Corpo dei Marines.

Ulteriori varianti includono la variante ACV Command and Control (ACV-C) attualmente in produzione; la variante ACV 30mm Cannon (ACV-30), i cui veicoli di prova pronti per la produzione sono stati consegnati per i test all’inizio di quest’anno ed una variante ACV Recovery (ACV-R) che ha recentemente completato la fase di progettazione e sviluppo.

La piattaforma ACV 8×8 offre vera capacità anfibia in Oceano aperto, mobilità terrestre, carico utile e potenziale di crescita per accogliere il potenziamento futuro delle varianti e l’integrazione tecnologica per soddisfare le esigenze operative in continua evoluzione del Corpo dei Marines.

Le consegne dei nuovi ACV-P sotto contratto inizieranno alla fine del 2025.

Fonte BAE Systems

Foto @USMC

Articolo precedente

Terminali MIDS-LVT alla Arabia Saudita

Prossimo articolo

Accordo tra Leonardo e ST Engineering Antycip per lo sviluppo di un Image Generator avanzato

Ultime notizie