Ulteriori Autovetture da Ricognizione Leggera per l’Esercito Italiano e la Marina Militare

0
351

La Direzione Nazionale degli Armamenti Terrestri (TERRARM), Segretariato Generale della Difesa-Direzione Nazionale degli Armamenti, ha pubblicato la Determina A Contrarre (DAC) relativa l’acquisto di un nuovo lotto di Autovetture da Ricognizione Leggera.

Tale DAC è stata emessa per far fronte ai requisiti dello Stato Maggiore Esercito (SME) e dello Stato Maggiore Marina (SMM) per il 4° Reparto Infrastrutture e Logistica e l’8° Reparto Anfibio.

Con un precedente contratto del 2020 sono state approvvigionate n. 200 Autovetture da Ricognizione in versione “leggera” e n. 10 Autovetture da Ricognizione in versione “standard” con possibilità di esercizio di opzione per ulteriori n. 210 veicoli.

Tale contratto è stato assegnato, a seguito di licitazione ristretta, alla Ditta AADS Ltd (Gibilterra).

Lo SME ha necessità di incrementare di n. 55 unità il numero di Autovetture da Ricognizione in versione “leggera” impiegate nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure per il concorso alle forze di Pubblica Sicurezza nella stessa configurazione di quella fornita con il contratto n. 2108 di rep. del 20/10/2020 (livrea grigia “billet metallic clear coat”) con pacchetto di assistenza di 6 anni/150.000 km e prevedendo
anche un corso per manutentori.

Il 4° Reparto Infrastrutture e Logistica dello SMM ha la necessità di procedere con l’acquisizione di nr. 10 Autovetture da Ricognizione in configurazione “leggera” (So.Fu.Tra. 2019) nell’ambito del programma di ammodernamento del parco automezzi logistici per la Marina Militare nella stessa configurazione di quella fornita nell’ambito del contratto n. 2108 di rep. del 20/10/2020 senza supporto logistico.

L’8° Reparto Anfibio ha un requisito per n. 20 Autovetture da Ricognizione in configurazione “leggera” per la Brigata Marina “SAN MARCO” (Fondo Composito Difesa 2021) nell’ambito del programma per il mantenimento in condizioni operative delle Unità Terrestri della Marina Militare di cui n. 2 in livrea grigia “billet metallic clear coat” e n. 18 in livrea verde “sarge green”, con pacchetto di assistenza di 6 anni/150.000 km, un corso guida “off-road” ed un corso manutentori.

Le autovetture saranno allestite dalla Società AADS secondo il capitolato tecnico emesso dall’A.D. sulla base della JEEP Wrangler; la AADS Ltd. ha confermato la propria disponibilità a fornire il lotto di veicoli richiesto dallo SMM – 8° Reparto Anfibio in livrea verde “sarge green” senza applicare oneri aggiuntivi. La stessa società dovrà fornire anche il pacchetto di assistenza 6 anni/150.000 km alle stesse condizioni previste per la precente fornitura ed i corsi “off-road” e manutentori previsti a contratto.

L’importo complessivo per l’Esercito Italiano e la Marina Militare sarà pari a € 5.735.000,00 suddivisi tra Esercizio Finanziario 2022 (€ 3.057.494,00) ed Esercizio Finanziario 2023 (€ 2.677.506,00).

Immagine AADS Ltd

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui