lunedì, Ottobre 18, 2021

Un miliardo di dollari per gli AWACS NATO

-

La prossima settimana sarà siglato dalla NATO un contratto del valore di un miliardo di dollari “per aggiornare e modernizzare la flotta degli Awacs” fino al 2035. 

Immagine che contiene cielo, aeroplano, esterni, veivolo Descrizione generata automaticamente
Foto Gianluca Conversi/PSC

La conferma è stata data dal Segretario Generale dell’Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg a margine della riunione dei ministri degli Esteri della NATO. Peraltro, il Segretario Generale ha aggiunto che l’Alleanza Atlantica valuta come sostituire la flotta dei 14 residuali Boeing E-3 Awacs in futuro, dopo il 2035.

Infatti, la NATO, a suo tempo, acquistò 18 AWACS condotti da equipaggi multinazionali. Particolare curioso gli aerei sono iscritti al registro aeronautico del Lussemburgo per motivi legali. Tutti gli aerei sono basati sulla base principale di Geilenkirchen in Germania. Peraltro, in diversi Paesi NATO sono operative basi di rischieramento appositamente predisposte per ricevere gli AWACS. In Italia la base di rischieramento FOB è Trapani-Birgi ma anche Decimomannu in Sardegna negli ultimi tempi è molto frequentata dagli AWACS NATO.

Ultime notizie

Il Generale e politico statunitense Colin Luther Powell, 65° Segretario di Stato degli Stati Uniti e 12° Capo di...
La scorsa domenica il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che la Turchia ha ricevuto dagli Stati Uniti una...
La prima coppia di cacciabombardieri Eurofighter Typhoon allestiti in Italia da Leonardo per conto del emirato del Kuwait ha...
La flotta di AH-1 Firewatch "Cobra" dell'U.S Forest Service è stata pensionata a causa dell'aumento esponenziale dei costi di...

Da leggere

In Giappone varato il sottomarino Hakugei

Presso i cantieri navali Kawasaki Heavy Industries di Kobe...

Leonardo, fino a 107.929 mirini ottici per i fucili d’assalto del Bundeswehr

La sussidiaria tedesca di Leonardo ha firmato un contratto...