venerdì, Luglio 30, 2021

Un miliardo di dollari per gli AWACS NATO

-

La prossima settimana sarà siglato dalla NATO un contratto del valore di un miliardo di dollari “per aggiornare e modernizzare la flotta degli Awacs” fino al 2035. 

Immagine che contiene cielo, aeroplano, esterni, veivolo Descrizione generata automaticamente
Foto Gianluca Conversi/PSC

La conferma è stata data dal Segretario Generale dell’Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg a margine della riunione dei ministri degli Esteri della NATO. Peraltro, il Segretario Generale ha aggiunto che l’Alleanza Atlantica valuta come sostituire la flotta dei 14 residuali Boeing E-3 Awacs in futuro, dopo il 2035.

Infatti, la NATO, a suo tempo, acquistò 18 AWACS condotti da equipaggi multinazionali. Particolare curioso gli aerei sono iscritti al registro aeronautico del Lussemburgo per motivi legali. Tutti gli aerei sono basati sulla base principale di Geilenkirchen in Germania. Peraltro, in diversi Paesi NATO sono operative basi di rischieramento appositamente predisposte per ricevere gli AWACS. In Italia la base di rischieramento FOB è Trapani-Birgi ma anche Decimomannu in Sardegna negli ultimi tempi è molto frequentata dagli AWACS NATO.

Ultime notizie

Oggi, 30 luglio, a bordo della portaerei Cavour in navigazione è appontato per la prima volta un F-35B della...
“Le manifestazioni climatiche estreme ci dicono che i temi ambientali sono di grande attualità e rilevanza e rientrano anche...
HENSOLDT è stata incaricata dall'autorità di approvvigionamento tedesca BAAINBw di avviare gli studi sulla modernizzazione ed il miglioramento delle...
Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...

Da leggere

Polaris MRZR-D4 in prova con i Royal Marines

I Royal Marines hanno sottoposto ad un ciclo di...

La LiG Nex1 sviluppa un CIWS con radar AESA

L'azienda sudcoreana LiG Nex1 sta sviluppando un Close In...