domenica, Agosto 1, 2021

Un OPV di Navantia per il Marocco

-

Navantia ha stipulato un contratto con la Royal Navy del Marocco per progettare e costruire un pattugliatore oceanico (OPV) che comporterà un milione di ore di lavoro per i cantieri navali della baia di Cadice, circa 250 posti di lavoro nei prossimi tre anni e mezzo. In questi stessi cantieri saranno costruiti anche la Maritime Underwater Intervention Action Vessel (BAM-IS) per la Armada spagnola.

Immagine

Il contratto del valore di circa 130 milioni di euro è stato annunciato venerdì dal ministro delle Finanze, María Jesús Montero, durante una visita al cantiere navale di San Fernando dove era accompagnata dal presidente della Navantia, Belén Gualda. Il progetto ha avuto il sostegno istituzionale del Governo e il suo successo apre le porte all’approvvigionamento di altre unità simili, il che implicherebbe più ore di lavoro e più occupazione per l’industria cantieristica.

Si dovrebbe trattare di un’unità del tipo Avante 1400 con probabile opzione per un’altra unità.

Il Marocco ha comunicato in aprile le specifiche del contratto per la costruzione del pattugliatore d’altura, che interessava i cantieri navali di diversi paesi. Navantia ha presentato la sua offerta in agosto e un team della società si è recato in Marocco per negoziare gli aspetti tecnici e commerciali.

Immagine

Dallo scorso settembre, i contatti tra la Navantia e l’Amministrazione nazionale della difesa marocchina sono stati permanenti per adattare tutte le specifiche tecniche della nave ai requisiti della sua Marina e soddisfare la tabella di marcia concordata nel negoziato.

Il contratto annunciato oggi dal ministro delle Finanze prevede la progettazione della nave. Una volta completati i lavori di ingegneria, inizierà la sua costruzione. Navantia ha già fornito motovedette e una corvetta alla Royal Navy del Marocco negli anni ’80 e questo contratto riprende quella strada.

Tale tipologia di nave è inserita all’interno del Piano Strategico Navantia. Si tratta di una nave molto richiesta a livello internazionale, con conseguenti opportunità di esportazione verso altri Paesi.

Fonte ed immagini Navantia

Ultime notizie

Il 28 luglio l'Air Force ha condotto il suo secondo test di volo con l'ARRW AGM-183A.Sebbene non siano stati...
Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...

Da leggere

L’USAF dichiara la IOC del sistema di comunicazioni mobili TACP MCS Block 2

L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa...

HENSOLDT modernizza i sistemi di identificazione della Luftwaffe

Nell'ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione...