sabato, Giugno 19, 2021

Una corvetta Type 056 per la Marina Algerina

-

Dal database di SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) emerge che lo scorso anno l’Algeria ha provveduto ad ordinare una corvetta classeType 056 di costruzione cinese.

La nuova corvetta secondo le informazioni di SIPRI sarà consegnata alla Marina Algerina nel 2023.

Caratteristiche

Le corvette Type 056 dislocano circa 1.500 tonnellate, sono lunghe 90 metri, larghe 11.4 metri ed hanno un pescaggio di 4 metri. L’equipaggio è formato da un’ottantina di uomini.

Sono dotate di motori diesel, raggiungono una velocità massima di 25 nodi ed un’autonomia di 3.500 miglia nautiche a 16 nodi.

Type 056 corvette anti-ship missiles.jpg

Armamento e dotazioni elettroniche

L’armamento di queste unità consiste in un cannone NG-16-1 da 76 mm, 2 impianti per la difesa ravvicinata da 30 mm, 2 lanciatori binati per missili antinave YJ-83 ed un lanciatore ottuplo per missili antiaerei FL-3000N e 2 lanciasiluri tripli da 324 mm per siluri leggeri antisom. Le corvette Type 056 sono dotate di un ponte di volo per un elicottero di media taglia (Harbin Z-9).

Type 056 corvette FL-3000N 8-round SAM launcher.jpg

La suite elettronica comprende un radar di ricerca aerea/superficie Type 360, un radar controllo di tiro Type 347G, un sonar nel bulbo di prora. La versione con più spiccate capacità antisom Typer 056A dispone anche di un array trainato e sonar a profondità variabile.

Type 360 Radar.jpg

Le fregate leggere classe Adhafe e le corvette Djebel Chenoua

La Marina Algerina ha già in servizio navi di costruzione cinese, in specie le tre fregate leggere classe Adhafe, entrate in servizio tra il 2015 ed il 2016. Queste unità di disegno stealth dislocano un massimo di 3.000 tonnellate e sono armate con un cannone da 76 mm, 2 ciws Type 370 da 30 mm, 2 lanciatori quadrupli per missili antinave C-802, un lanciatore ottuplo FM90N per missili superficie-aria HQ-7 e 2 lanciasiluri tripli da 324 mm per ordigni antisom.

C28A-El-Fateh921.jpg

La Adhafe hanno hangar e ponte di volo per un elicottero Leonardo Super Lynx Mk140.

Infine, le quattro corvette leggere classe Djebel Chenoua di costruzione algerina sono state riarmate ed equipaggiate con materiali cinesi come i 4 missili C-802 e radar d’attacco Type 363A/S nonché radar d’acquisizione Type 347G.

Ultime notizie

La nuova USS Gerald Ford completa il primo “shock trial”

La nuova super portaerei USS Gerald R. Ford (CVN 78) ha completato con successo il primo "shock trial" esplosivo...

Nave Palinuro arriva a Brindisi per la Campagna d’Istruzione 2021

Oggi 19 giugno la nave scuola Palinuro è arrivata nel porto di Brindisi, completando la prima fase della campagna...

Primo volo per il Boeing 737-10, il 737 MAX più grande

Il Boeing 737-10, il più grande aereo della famiglia 737 MAX, ha completato oggi con successo un primo volo. L'aereo...

Boeing, ESG e Lufthansa Technik per il potenziale supporto dei P-8 Poseidon tedeschi

Il 17 giugno, Boeing ha firmato accordi con ESG Elektroniksystem- und Logistik-GmbH e Lufthansa Technik che delineano gli sforzi...

Da leggere

Il missile Rafael Spike ER2

Lo Spike ER2 è un sistema missilistico a guida...

Turbine Rolls Royce per le nuove fregate sudcoreane

Il programma per la terza serie delle fregate classe...