fbpx

Una nuova corvetta missilistica per il Turkmenistan

Lo scorso undici agosto, in presenza del Presidente Gurbanguly Berdimuhamedov, è stata issata la bandiera turkmena a bordo della nuova nave delle Forze Navali turkmene.

Si tratta della corvetta Sanjar, una unità del tipo C92 progettata e costruita in Turchia da Dearsan Shipyard.

Le C92 sono corvette lunghe 91,40 metri, larghe 13,30 metri, con pescaggio di 3,3 metri, dislocamento di 1.600 tonnellate.

La velocità massima raggiungibile è di 26 nodi con autonomia di 3000 miglia nautiche; l’equipaggio è formato da 100 uomini.

L’armamento proposto da Dearsan è particolarmente consistente per questo tipo di unità: infatti, è incentrato da un cannone Leonardo Super Rapido 76/62 mm, un impianto binato CIWS Korkut-D Aselsan da 35 mm, due impianti stabilizzati STOP per mitragliere da 25 mm, due impianti stabilizzati STAMP per mitragliatrici pesanti calibro 12,7 mm, due sistemi di difesa antiaerea missilistica ad otto celle (VLS) MBDA Mica, fino otto missili antinave MBDA OTOMAT Mk2 IV, un impianto lanciasiluri antisom un lanciarazzi antisom ed un elicottero medio multiruolo che può operare dal ponte di volo di poppa.

L’impianto radar principale proposto è un Kronos 3D di Leonardo per la sorveglianza aerea e di superficie; le C92 sono dotate di un moderno CMS(Combat Management System), sistema di navigazione completo, unità di distribuzione dati di navigazione (NDDU), sonar asw, sonar anti sommozzatori, radar controllo del tiro DART, FCS per il Super Rapido, sistema di osservazione e tracciamento EO/IR, sistema IFF, sistema di guerra elettronica EW/ECCM, sistema di rilascio di chaff e decoy, sistema di contromisure antisiluro.

Articolo precedente

F-15C abbatte F-16 con un AIM-120 ed il pod IRST Legion

Prossimo articolo

Partnership tra Hermeus ed USAF per il velivolo ipersonico Quarterhorse

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie