martedì, Gennaio 31, 2023

Unità di controllo del lancio (LCU) Mk 235 Mod 17 e Mod 18 per il sistema di lancio verticale Mk 41 (VLS)

Il Dipartimento della Difesa DI Washington ha assegnato a Laurel Technologies Partnership un contratto a prezzo fisso di crca 12 milioni di dollari per la produzione dell’unità di controllo del lancio (LCU) Mk 235 Mod 17 e Mod 18 e dei componenti associati a supporto del sistema di lancio verticale MK 41 (VLS). 

Le LCU Mk 235 Mod 17 e Mod 18 sono utilizzate per selezionare ed emettere comandi di pre-lancio e lancio ai missili selezionati nel VLS. 

Questo contratto include opzioni che, se esercitate, porterebbero il valore cumulativo di questo contratto a circa 90,5 milioni di dollari. 

Tale contratto combina gli acquisti per la U.S. Navy (38%); per i governi della Spagna (36%); Australia (10%); Repubblica di Corea (5%); Finlandia (5%); e Germania (4%) nell’ambito del programma Foreign Military Sales. 

I lavori saranno eseguiti a Johnstown, in Pennsylvania, e dovrebbero essere completati entro luglio 2023.

Se tutte le opzioni saranno esercitate, i lavori proseguiranno fino a maggio 2027.

Il Naval Surface Warfare Center Port Hueneme Division con sede a Port Hueneme in California è la stazione appaltante della commessa.

Foto U.S. Navy

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI