giovedì, Gennaio 20, 2022

Varata l’LPD USS Richard M. McCool Jr

-

La divisione Ingalls Shipbuilding di Huntington Ingalls Industries ha annunciato il varo della LPD Richard M. McCool Jr. (LPD 29). 

La Richard M. McCool Jr., 13^ LPD della classe San Antonio, sosterrà la forza di assalto anfibio statunitense, le operazioni speciali e le missioni di guerra per tutta la prima metà del 21° secolo. 

Con l’assistenza dei rimorchiatori, la Richard M. McCool Jr. è uscita dal bacino di carenaggio galleggiante mercoledì mattina.

“Le navi della classe LPD, come tutti i nostri programmi, sono di fondamentale importanza per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti”, ha affermato Kari Wilkinson, presidente della divisione Ingalls Shipbuilding di HII. “Inoltre, migliaia di americani, dagli ingegneri agli elettricisti, hanno lavorato sulla LPD 29 nel corso degli anni. Ingalls Shipbuilding è orgogliosa di costruire queste navi ed ancora più orgogliosa delle persone che compongono il nostro team di cantieri navali”.

La Richard M. McCool Jr. incorpora le modifiche che saranno introdotte a Fort Lauderdale intese a ridurre i costi rispetto alle precedenti unità classe San Antonio, tra cui: lavori di prua semplificati, sostituzione degli alberi compositi di prua e di poppa con alberi in acciaio ed una poppa aperta nella parte superiore. Inoltre, a differenza di Fort Lauderdale, Richard M. McCool Jr. utilizzerà il radar di ricerca aerea volumetrica Enterprise Air Surveillance Radar (EASR)

Il varo della Richard M. McCool Jr. è il primo di una serie di importanti eventi fondamentali prima della consegna alla Marina degli Stati Uniti, prevista per la fine del prossimo anno. 

Ingalls Shipbuilding sta costruendo l’intera classe di navi San Antonio, l’ultima aggiunta alla forza d’assalto anfibia della Marina del 21° secolo. Le navi lunghe 684 piedi e larghe 105 piedi con 25.000 tonnellate d dislocamento vengono utilizzate per imbarcare e sbarcare Marines, il loro equipaggiamento e rifornimenti a terra tramite mezzi da sbarco o veicoli d’assalto anfibio, con l’ausilio di elicotteri oppure MV-22 Osprey.

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere