Varato l’OPV ARA Almirante Storni

0
365

Il 10 maggio, presso i cantieri navali Kership a Concarneau in Francia è stato varato l’ARA Almirante Storni (P-53).

Immagine

L’ARA Almirante Storni (P-53) è la terza unità di un totale di quattro OPV classe Gowind 87 acquistata dalla Marina Argentina. Recentemente, la seconda unità, l’ARA Piedrabuena (P-52) ha completato le prove e l’addestramento dell’equipaggio di trenta uomini durato dieci giorni per consentire di effettuare il viaggio verso l’Argentina.

L’unità, come le altre, monta la Marlin 30 WS di Leonardo quale armamento principale nonché un paio di mitragliatrici pesanti calibro 12,7 mm.

Immagine

Questi OPV, da 1.450 tonnellate di dislocamento, sono dotati del CMS (Combat Management System) Polaris nonché di un data link per l’appontaggio dell’elicottero. La suite elettronica è costituita da un radar di scoperta di superficie Terma Scanter 6002 in banda I, un radar di scoperta aerea e di superficie Terma Scanter 4102 in banda I, un sistema Sagem EOMS (Sistema Multi-sensor Electro-Óptico) NG, Sagem SIGMA 40D, un sistema ESM/COMINT Thales Altesse & Vigile LW ed un sistema di contromisure Lacroix DS Sylena.

Immagine

Secondo i programmi, l’ARA “Almirante Storni” sarà consegnato alla Marina Argentina a settembre 2021 mentre il quarto ed ultimo OPV Gowind 87, l’ARA “Bartolomé Cordero”, la cui costruzione è iniziata a giugno dello scorso anno, entrerà in servizio nella primavera del prossimo anno.

Foto Naval Group

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui