fbpx

Veicoli leggeri aviotrasportabili Caracal per Germania e Paesi Bassi

Il Ministero della Difesa dei Paesi Bassi ha dato notizia di una procedura d’acquisto congiunta in via di finalizzazione con la Germania di veicoli leggeri aviotrasportabili.

Il veicolo in questione sarà fornito da Rheinmetall Land Systemen; non vi saranno grandi differenze tra i mezzi destinati ai due Paesi, assicurando così un elevato grado di interoperabilità tra gli Eserciti Tedesco e dei Paesi Bassi. Per l’assemblaggio dei veicoli, oltre Rheinmental, sarà interessata VDL Special Products ad Eindhoven.

I mezzi in questione potranno ricevere diverse tipologie di armamenti compresi i missili anticarro Spike (MELLS per la Germania) e potranno essere dotati di protezione balistica e kit antimine per aumentare la sicurezza dell’equipaggio trasportato.

Cambiano i numeri, nel senso che i Paesi Bassi vogliono acquistare cinquecento di questi mezzi mentre la Germania punta ad almeno il doppio (mille esemplari).

Le consegne olandesi prevedono i primi quattro esemplari consegnati l’anno prossimo e cento dal 2025 fino al 2030. I primi veicoli saranno consegnati alla 11a Brigata Aeromobile che li impiegherà per le sperimentazioni; l’unità olandese è inserita nell’unità di intervento rapido tedesca, la Division Schnelle Kräfte (DSK).

Il veicolo al centro dell’acquisto congiunto tedesco-olandese sarà il Caracal 4×4, un veicolo frutto della collaborazione tra Rheinmetall, Mercedes-Benz ed ACS.

Il Caracal fa ricorso al telaio della Classe G militare di ultima generazione di Mercedes-Benz ed adotta la sovrastruttura leggera e modulare di ACS.

Due Caracal possono essere caricati all’interno di elicotteri da trasporto pesante CH-47F e CH-53K; come è noto, anche la Germania si appresta a diventare una nuova utente del CH-47F Block II mandando in meritata pensione i venerandi CH-53G in servizio da più di cinquanta anni, uniformandosi ai Paesi Bassi che già hanno selezionato il modello F per sostituire i più datati D in servizio da diversi decenni.

Alternativamente alla stiva di carico del Chinook, un Caracal può essere trasportato al gancio baricentrico del potente elicottero.

Allorquando è aviotrasportato, il peso massimo consentito del veicolo è di 4400 kg che salgono a 4900 una volta a terra (la capacità di carico è di 2000 kg circa).

Il Caracal ha una lunghezza compresa tra i 4,35 ed i 4,70 metri (a seconda del passo adottato), larghezza di 1,81 metri ed altezza di 1,85 metri.

La velocità massima su strada raggiungibili è di 130 km/h; le versioni principali proposte sono trasporto personale, ricognizione, posto comando, veicolo sanitario e veicolo per il genio.

Fonte Ministero della Difesa dei Paesi Bassi e Rheinmetall AG

Foto @Rheinmetall AG

Articolo precedente

Rafael Advanced Defense Systems presenta lo Sky Sonic per intercettare missili ipersonici

Prossimo articolo

La Royal Australian Navy potrà ammodernare i sottomarini classe Collins con tecnologia svedese

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie