domenica, Agosto 1, 2021

Veicoli Z-MAG per l’Esercito israeliano, il fuoristrada con il motore della Corvette

-

La IAI ha siglato con il Ministero della Difesa israeliano un contratto per la fornitura di 9 veicoli Z-MAG più l’opzione per ulteriori 21 mezzi.

Il valore dell’acquisizione, se sarà esercitata anche l’opzione, è stimato da Shephard Defence Insight in 4,15 milioni di dollari pari a 138.000 dollari a veicolo.

Il contratto è destinato a proseguire in futuro dato che la IAI sta investendo oltre 25 milioni di euro per la linea di assemblaggio di veicoli della serie Z che verrà posizionata presso la divisione terrestre di ELTA a Beersheba.

Dopo che l’IDF avrà svolto le prove di rito e testato direttamente sul campo il mezzo si potrà aprire la strada non solo ad altri ordini ma anche all’esportazione.

Z-MAG

Lo Z-MAG è un veicolo derivato dallo Zibar Trooper in grado di muoversi su ogni terreno anche in condizioni estreme, leggero e configurabile in base alle esigenze del cliente.

2011 “LS3” 6.2L V-8 (LS3) for Chevrolet Corvette Grand Sport Coupe w/Manual Transmission (Dry Sump Oil System).
Fonte: gmauthority

Nel caso in cui dovesse mantenere il medesimo motore-trasmissione del Trooper da cui deriva, lo Z-MAG è motorizzato con un propulsore General Motors 6.2 LS3 V-8 (impiegato su Chevrolet Camaro,Corvette e SS fino al 2017) in grado di erogare una potenza di 430 hp a 5.900 giri ed una coppia di 574 Nm a 4.600 giri accoppiato ad una trasmissione automatica a 3 marce TH400 della ATI Racing.

IAI

Nel 2020 la IAI ha acquistato dalla Ido Cohen i diritti per la produzione dei mezzi della serie Zibar, Zmag e ZD per diversificare la produzione e poter installare a bordo sistemi di telecomunicazione, raccolta intelligence e protezione contro droni.

Ultime notizie

L'US Navy ha risposto prontamente ad una richiesta di soccorso di emergenza a seguito di un attacco a una...
Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano...
Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco per le attrezzature, la tecnologia dell'informazione e il supporto in...
Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della nuova versione Integrated Functional Capability Four (IFC-4) del drone HALE...

Da leggere

L’USAF dichiara la IOC del sistema di comunicazioni mobili TACP MCS Block 2

L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa...

Primo volo per l’MQ-4C Triton IFC-4

Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della...