Via libera alla produzione del Lotto 7 degli elicotteri CH-53K “King Stallion”

0
248

Sikorsky Aircraft Corporation, una azienda controllata da Lockheed Martin, si è aggiudicato un contratto del valore di circa 35 milioni di dollari per l’acquisto di materiali destinati alla produzione a tasso pieno degli elicotteri da trasporto pesante CH-53K “King Stallion” del Lotto 7.

La fornitura sarà eseguita a Stratford, nel Connecticut, e dovrebbe essere completata entro il dicembre 2022, per poter avviare successivamente la produzione del Lotto 7. 

La decisione per la produzione a tasso pieno è attesa per l’anno fiscale 2023, che inizia il 1 ° ottobre 2022. A pieno ritmo, l’impianto produttivo di Stratford dovrebbe essere in grado di allestire 36 CH-53K King Stallions annualmente.

ll CH-53K è destinato a trasportare marines, attrezzature pesanti e rifornimenti durante il movimento nave-terra a supporto dell’assalto anfibio e delle successive operazioni a terra.

Il “King Stallion” è il sostituto designato del CH-53E del Corpo dei Marines degli Stati Uniti (USMC).

Trattasi dell’elicottero più potente a disposizione del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Il Sikorsky CH-53K è un elicottero di nuova costruzione che espanderà la capacità della flotta di spostare più materiale, più rapidamente in tutta l’area di responsabilità utilizzando tecnologie collaudate e mature.

Progettato per sollevare quasi 14 tonnellate con un raggio di missione di 110 miglia nautiche (203 km), in condizioni ambientali estreme, il CH-53K è in grado di sollevare carichi pari al triplo della capacità di sollevamento del CH-53E di base, il tutto con un’impronta logistica equivalente a bordo, con minori costi operativi per aeromobile e meno ore di manutenzione diretta per ora di volo.

L’obiettivo di approvvigionamento dell’USMC è di acquistare 200 elicotteri di questo tipo.

Attualmente, Sikorsky ha in lavorazione il Lotto 5 con un contratto Low Rate Initial Production (LRIP) Fiscal Year (FY) 2021 che prevede la consegna di nove CH-53K entro il 2024 e prevede un’opzione per il Lotto 6, per altri nove King Stallion con aggiudicazione del relativo contratto nel FY22.

Il contratto del Lotto 5 ha un valore di 878,7 milioni milioni di dollari, portando il costo unitario di quei nove velivoli a 97,6 milioni di dollari ciascuno. Il costo unitario del Lotto 6 si ridurrà a 94,7 milioni di dollari ciascuno, per un costo totale del contratto del Lotto 6 pari a 852,5 milioni di dollari. Peraltro, questi costi non includono i motori ed altre attrezzature fornite dal Governo.

I contratti FY21 Lotto 5 e FY22 Lotto 6 rappresentano una riduzione media dei costi unitari della cellula di 7,4 milioni di dollari rispetto al FY20 Lotto 4 costituito da sei elicotteri.

Il contratto relativo il Lotto 5 porta il totale degli CH-53K del programma, consegnati o su contratto, a 33.

Foto US Navy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui