martedì, Gennaio 18, 2022

Via libera alla produzione del Lotto 7 degli elicotteri CH-53K “King Stallion”

-

Sikorsky Aircraft Corporation, una azienda controllata da Lockheed Martin, si è aggiudicato un contratto del valore di circa 35 milioni di dollari per l’acquisto di materiali destinati alla produzione a tasso pieno degli elicotteri da trasporto pesante CH-53K “King Stallion” del Lotto 7.

La fornitura sarà eseguita a Stratford, nel Connecticut, e dovrebbe essere completata entro il dicembre 2022, per poter avviare successivamente la produzione del Lotto 7. 

La decisione per la produzione a tasso pieno è attesa per l’anno fiscale 2023, che inizia il 1 ° ottobre 2022. A pieno ritmo, l’impianto produttivo di Stratford dovrebbe essere in grado di allestire 36 CH-53K King Stallions annualmente.

ll CH-53K è destinato a trasportare marines, attrezzature pesanti e rifornimenti durante il movimento nave-terra a supporto dell’assalto anfibio e delle successive operazioni a terra.

Il “King Stallion” è il sostituto designato del CH-53E del Corpo dei Marines degli Stati Uniti (USMC).

Trattasi dell’elicottero più potente a disposizione del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Il Sikorsky CH-53K è un elicottero di nuova costruzione che espanderà la capacità della flotta di spostare più materiale, più rapidamente in tutta l’area di responsabilità utilizzando tecnologie collaudate e mature.

Progettato per sollevare quasi 14 tonnellate con un raggio di missione di 110 miglia nautiche (203 km), in condizioni ambientali estreme, il CH-53K è in grado di sollevare carichi pari al triplo della capacità di sollevamento del CH-53E di base, il tutto con un’impronta logistica equivalente a bordo, con minori costi operativi per aeromobile e meno ore di manutenzione diretta per ora di volo.

L’obiettivo di approvvigionamento dell’USMC è di acquistare 200 elicotteri di questo tipo.

Attualmente, Sikorsky ha in lavorazione il Lotto 5 con un contratto Low Rate Initial Production (LRIP) Fiscal Year (FY) 2021 che prevede la consegna di nove CH-53K entro il 2024 e prevede un’opzione per il Lotto 6, per altri nove King Stallion con aggiudicazione del relativo contratto nel FY22.

Il contratto del Lotto 5 ha un valore di 878,7 milioni milioni di dollari, portando il costo unitario di quei nove velivoli a 97,6 milioni di dollari ciascuno. Il costo unitario del Lotto 6 si ridurrà a 94,7 milioni di dollari ciascuno, per un costo totale del contratto del Lotto 6 pari a 852,5 milioni di dollari. Peraltro, questi costi non includono i motori ed altre attrezzature fornite dal Governo.

I contratti FY21 Lotto 5 e FY22 Lotto 6 rappresentano una riduzione media dei costi unitari della cellula di 7,4 milioni di dollari rispetto al FY20 Lotto 4 costituito da sei elicotteri.

Il contratto relativo il Lotto 5 porta il totale degli CH-53K del programma, consegnati o su contratto, a 33.

Foto US Navy

Ultime notizie

La National Intelligence Organization (MIT) della Turchia ha ricevuto la sua prima unità per la raccolta dati intelligence.La TCG...
The Spanish leading defense and engineering company Escribano Mechanical & Engineering has been selected to equip the first three...
Il Governo di Sua Maestà sta inviando in Ucraina "pacchetti di assistenza" per rinforzare le capacità di difesa del...
E' stato presentato in Parlamento il programma SPIRA 2-Programma Air Expeditionary Task Force - Combat Service Support (AETF-CSS) per...

Da leggere

L’Australia conferma l’ordine da 1,68 mld di dollari statunitensi per 75 M1A2 SEPv3 Abrams

Il Ministro della Difesa, il deputato Hon Peter Dutton,...

Ulteriori M109A7 Paladin per l’US Army

BAE Systems si è aggiudicata un addendum di poco...