VTLM 2 “Light” per l’Esercito Italiano e l’Arma dei Carabinieri

0
254

La Direzione degli Armamenti Terrestri, Segretariato Generale degli Armamenti-Direzione Nazionale degli Armamenti, ha reso nota la Determina a contrarre con Iveco Defence Vehicle S.p.A. relativo l’acquisto di veicoli blindati tattici multiruolo VTLM 2 in versione “Light”.

VTLM 2 NEC

L’acquisto riguarda le esigenze dello Stato Maggiore dell’Esercito Italiano e del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri per le relative esigenze di istituto.

La Determina a contrarre riguarda l’acquisizione di 21 veicoli di cui 5 destinati all’Arma dei Carabinieri e 16 all’Esercito Italiano.

Per quanto riguarda l’Arma dei Carabinieri l’esigenza è quella di adeguare/potenziare le capacità di mobilità tattica dei propri Reparti impiegati nei Teatri Operativi mediante l’impiego di un veicolo idoneo a garantire elevati livelli di mobilità e di protezione; la fornitura di n.5 veicoli VTLM 2 “Light” sarà accompagnata da garanzia estesa biennale, corso per manuntentori e da una serie di attrezzature per la Officina della 2a Brigata Mobile.

Per l’Esercito Italiano, trattasi della seconda tranche del requisito di n. 32 Veicoli Tattici Leggeri Multiruolo Lince 2, completi di
garanzia estesa di 4 anni, nella stessa configurazione “Light” del contratto n. 19_2020 del 29/07/2020 della DAT.

Nel corso dell’E.F. 2021. n. 16 veicoli (di cui solo n. 2 completi di garanzia estesa di 4 anni) sono già stati approvvigionati mediante l’esercizio opzione sul citato contratto n. 19/2020; pertanto, si procede con l’approvvigionamento di altri n. 16 VTLM 2 “Light” ciascuno completo di garanzia estesa di 4 anni.

Inoltre, per i VTLM 2 “Light” dell’EI sono previsti: la garanzia estesa di 4 anni per n. 14 VTLM a completare la precedente fornitura opzionale per un totale di n. 16 VTLM2 “Light” e n. 30 “pacchetti” di garanzia estesa di 4 anni; n. 8 kit di mascheramento indossato (n. 2 vegetati, n. 3 semidesertico e n. 3 invernale) dello stesso tipo di quello in corso di omologazione con il contratto n. 19/2020; n. 1 corso operatore veicolo; n. 4 kit di attrezzature veicolari complete di kit per manutenzione antenne; un basket ricambi per un importo complessivo di € 6.400.000,00; lo studio per lo sviluppo e l’omologazione di un sedile e di un sistema di ritenuta per il mitragliere che ne incrementi la safety; esercizio opzione per ulteriori € 49.486.745,00 ed, infine, il corso manutentori per il Sostegno Diretto ed il Sostegno Generale (opzionale).

I veicoli in approvvigionamento sono basati sul VTLM Lince 2 base, sviluppato e omologato in sinergia A.D. – Industria nell’ambito del programma Forza NEC con certificato n. 16/2019.

Il VTLM 2 in configurazione “Light” prevede il montaggio della Ralla Motorizzata Protetta RMP2 (fornitura GFE) e gli apparati radio Harris AN/PRC-152A, AN/PRC-117G, AN/PRC-160, tablet XPLORE, interfono Larimart UIS-379D e disturbatore Guardian H3 con filtri.

La centralina di controllo della RMP2 sarà adeguata agli standard costruttivi e di sicurezza militari (con retrofit sul parco circolante).

Per i veicoli destinati all’Esercito Italiano lo SME ha chiesto la sostituzione del tablet XPLORE con PC Larimart LRT-350 III, prevedendo un’opzione per equipaggiare con PC Larimart anche i VTLM2 “Light” già acquisiti con tablet rugged; la medesima modifica è stata richiesta dall’Arma dei Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui